Covid-19 Free

Covid-19 Free

8
3 months agoopen4

Ideazione di una “etichetta” COVID19-Free per identificare i locali di ritrovo che hanno adottato tutte le precauzioni in materia di prevenzione di contagi.
Una App le aiuta a geolocalizzarli.
La stessa App dovrà essere utilizzata perchè ogni avventore si possa autocertificare come non in quarantena e acconsenta la possibilità di essere “tracciato” come succede in Corea, mi pare. In questo modo potrà frequentare i locali Covid-19 Free

Comments: 4

  1. Alfonso says:

    Secondo me è rischioso e poco fattibile: in un locale che prevede ingresso di personale e avventori (tutti potenzialmente asintomatici), il covid-free non esiste, ammesso che possa esistere una situazione realmente covid-free quando si parla di attività umane.

    • Ennio says:

      Il concetto di Covid-free e’ legato alla garanzia di effettuate tutte le procedure per evitare contagi, proprio perché è impossibile evitarli totalmente, va fatto di tutto per aumentare il nr di luoghi dove c’è maggiore attenzione. In parallelo le persone dovranno “certificarsi” con l’app relativa.

  2. Alfonso says:

    “Il concetto di Covid-free e’ legato alla garanzia di effettuate tutte le procedure per evitare contagi”: questo è il minimo indispensabile che viene richiesto dalla legge perché un locale possa aprire. Banalmente, tutti i locali che riaprono dopo il lockdown sono Covid-free, è inutile apporre un marchio.
    L’app che dovrebbe certificare di non essere contagiati/in quarantena verrà lanciata dal governo, inutile farne un’altra.

    • Alfonso says:

      Se, invece, intendi “il marchio” Covid-free come qualcosa in più, per cui il locale che riapre vuole distinguersi perché “garantisce” più di quanto facciano i termini di legge, non credo sia conveniente: si rischia di promettere più di quanto si possa mantenere, anche in ottica di future eventuali contestazioni da parte della clientela.

Add your comment